Dal sogno all’incubo. Rari Nantes Imperia perde, dopo i rigori, gara-1 alla Cascione: mercoledì a Salerno, servirà una gara splendida dei giallorossi per riportare in parità la serie.

AVVIO ENTUSIASMANTE – Servirà una gara splendida… come quella condotta dai ragazzi di Pisano fino a metà del terzo periodo. Difesa serrata e attacco infallibile: il tabellone diceva 7-2, con un Conti (osannato dal pubblico) autore di parate pregevoli ed Andrea Somà che infilava il portiere avversaria con chirurgia e potenza. Soltanto un minuto di distrazione, alla fine del primo periodo, consentiva a Salerno di segnare le due reti.

FINALE CHOC – A metà inoltrate del terzo tempo, Salerno riprendeva fiducia. Imperia non riusciva ad addormentare la gara e gli ospiti, gol dopo gol, costruivano la rimonta. Con un allarmante break da 4-0, Tgroup riapriva completamente la partita: Somà avrebbe la palla per chiudere la partita su rigore ma Ferrigno respingeva. Poco dopo, la Rari perdeva Capitan Rocchi uscito per limite di falli. Passa un minuto ed è Novara a spedire Imperia sul +2 che andrebbe gestito. Il vantaggio andrebbe gestito ma i giallorossi sembrano affetti dal classico ‘braccino’, o paura di vincere che dir si voglia, e Salerno con Lobov spediva la partita ai rigori a 36” dalla sirena.

Sulle ali dell’entusiasmo, gli ospiti facevano quattro su quattro mentre per la Rari fallivano Corio e Novara. I due centroboa che, nei minuti regolamentari, avevano lottato come leoni soffrendo l’aggressività dell’avversario, troppo spesso lasciata passare dagli arbitri.
L’appuntamento è per mercoledì 14 a Salerno, ore 13, dove Imperia proverà a pareggiare i conti.

TABELLINO
R.N.IMPERIA – TGROUP ARECHI SALERNO 10-12, dopo i rigori
(4-2; 2-0; 1-2; 1-4; 2-4)
R.N.IMPERIA – Conti, Mensi, Ramone, G.Rocchi, Grossi, Tabbiani, Durante, Corio 2, Novara 1, Somà 4, F.Rocchi cap., Cesini 1, Merano. All.: Pisano
TGROUP ARECHI – Busà, Luongo 2, Giordano, Esposito G. 2, Lobov 2, Esposito C. 1, Busà R. 1, Iannicelli, De Rosa, Baldi, Massa, Ferrigno. All.: Grieco
Sup.Num.: Imperia 2/6 + un rigore parato; Salerno 0/10. Espulso Gerbò, all.in seconda (I); espulso Grieco, allenatore TGroup. Uscito per limite di falli F.Rocchi (I) nel quarto tempo.