Gli atleti Iezzi, Palagi, Lombardi, Galasso tra gli istruttori Gianforte a sinistra e Scalzo a destra

Week-end impegnativo e ricco di successi per il Circolo Sportivo Judo Sanremo.
Sabato 13 si è svolto a Genova il Budo Trophy, organizzato dalla storica società Budo Semmon Gakko di Genova. Sono stati nove i giovani atleti che si sono cimentati nella competizione riservata ai bambini nati tra il 2013 e il 2006.
Primo posto per George Potinga.
Secondo posto per Filippo Gonnella, Diego De Andreis, Andrea Maudena, Federico Iezzi, Cristina Meluso e Sara Pardini.
Terza piazza per Nicole Di Michele e Mattia Maudena.

Domenica 14 sempre a Genova si è tenuta la fase di qualificazione al campionato italiano Under 18.
Il CS Judo Sanremo si è presentato all’importante appuntamento con 3 atleti.
Apre la giornata Nicholas Palagi (-55Kg) che battendo tutti gli avversari per ippon conquista oro e finale nazionale, stesso percorso netto per Lorenzo Iezzi (-66Kg) che a suon di ippon conquista oro e finale nazionale. Chiude la giornata Filippo Fontana (-60Kg), che non riesce a chiudere il quarto di finale in maniera positiva, avendo dovuto combattere per 15 minuti per parità con l’avversario e dovendo cedere il passo per sommatoria di ammonizioni; il sanremese ben reagisce nella finale per il terzo posto conquistando un bronzo che non è però sufficiente a qualificarlo alle fasi finali Nazionali.
Grande soddisfazione per i tecnici Andrea Scalzo e Nicola Gianforte che accompagneranno 4 atleti qualificati alla fase Finale del Campionato Italiano, in programma a Riccione il 3 e 4 Giugno. Palagi e Iezzi vanno ad aggiungersi ad Alessio Galasso (-81Kg) e Mattia Lombardi (-46Kg) già qualificati di diritto per la propria posizione nella Ranking List Nazionale, rispettivamente primo e secondo.