Per il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, il Palafestival è una struttura indispensabile per la città e per il Festival. Il Puc individua come area da sfruttare quella antistante la vecchia stazione, sul lungomare. Sarà un’opera alta anche 20 metri, con una capienza intorno ai 3500 posti, con intorno giardini, aree per i servizi e parcheggi. Come scrive Giulio Gavino su “La Stampa” l’opera costerebbe 30 milioni di euro. La formula sarebbe quella del project-financing con gestione affidata a privati.