A Sanremo entro 7 mesi il Comune dovrà consegnare l’ex tribunale alla società che l’ha acquistato nel 2015 per 8 milioni di euro. L’edificio in via Anselmi avrebbe dovuto essere liberato nel giugno 2016, per consentire l’avvio della trasformazione in residenza per anziani. Ma la presenza dell’archivio con migliaia di fascicoli, memoria del tribunale di Sanremo, continua a impedire la presa in possesso da parte della nuova proprietà, come scrive Gianni Micaletto su “La Stampa”.