Sulla salma di Cristian Lorenzi, 30enne cuoco di Bordighera, che viveva con la moglie a Vallecrosia, morto in un incidente stradale ieri in corso Genova a Ventimiglia mentre stava andando al lavoro a Montecarlo, sarà effettuata l’autopsia. L’esame servirà per fare luce sulla dinamica dell’incidente in cui due moto si sono scontrate frontalmente per cause ancora da accertare. Non è chiara la dinamica del sinistro, ossia se si sia trattato di un sorpasso azzardato oppure se uno dei due scooteristi sia stato abbagliato dal riflesso del sole.