Ventimiglia. Inquietante episodio, l’altra sera a Mortola lungo la strada verso il confine quella battuta dai migranti che vogliono raggiungere i valichi del passo della morte a Grimaldi Superiore.
Un’auto della Guardia di Finanza impegnata nel presidio del territorio è stata fatta oggetto di sassate da parte dei migranti che volevano oltrepassare il confine. Illesi i due agenti.
I migranti guidati forse da un passeur sono stati notati da una pattuglia dei Baschi verdi. Quando i militari hanno acceso i fari intimando al gruppo di fermarsi alcuni hanno raccolto per strada delle pietre lanciandole contro il mezzo di servizio.
La carrozzeria dell’auto è rimasta danneggiata. Dopo l’arrivo di pattuglie della Polizia in rinforzo il gruppo si è disperso. Un migrante che tentava di arrampicarsi su una roccia per scappare è rimasto ferito ed è stato portato in ospedale.