L’incendio che da questa mattina sta interessando le alture tra Cervo e Rollo ha danneggiato pesantemente la struttura nella quale sono collocate le apparecchiature di “Uno Communications”, rendendo completamente inutilizzabile il sito.
Appena è stato possibile raggiungere il sito, i tecnici sono intervenuti per fare la conta dei danni ed organizzare i lavori di ripristino.
Già questo pomeriggio saranno effettuate le prime attività che saranno molto complicate e non si prevede che potranno concludersi prima di 36 o 48 ore. E’ necessario infatti trasportare, installare e riconfigurare tutte le apparecchiature che erano presenti su un sito, come quello di Capo Cervo, che oltre a fornire servizi HPDSL, è anche uno dei nodi principali per la rete di trasporto della UNO Communications.
Le aree interessate dai disservizi sono quelle di Diano Marina, Cervo, San Bartolomeo, Andora e relativi entroterra.
“Cogliamo l’occasione per ringraziare quanti si stanno prodigando per risolvere i problemi ancora presenti ed un particolare ringraziamento va ai nostri Tecnici, in primis il nostro Direttore Tecnico Berardo Bonaduce, che stanno lavorando alacremente per risolvere positivamente la situazione quanto prima” dicono i responsabili di “Uno Communications”.