E’ giunta al termine la trentaduesima edizione del Meeting Internazionale del Mediterraneo, tradizionale competizione velica riservata ai giovani e organizzata dallo Yacht Club Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo, a conclusione del ricco calendario agonistico del 2016.
Quasi 150 gli iscritti tra gli Juniores (atleti ed atlete nati dal 2001 al 2004) , con una netta predominanza di velisti provenienti da tutta Italia, ma anche rappresentanti di Principato di Monaco e Svizzera e i Cadetti, atleti nati dal 2005 al 2007.
Ad essere premiati, sia per la categoria Juniores sia per i Cadetti, i primi dieci classificati e la prima femminile.
Grande successo dello Yacht Club Sanremo nella classe Cadetti:terzo posto per Gianpaolo Fellegara, quarta classificata e prima femminile Roberta Greganti, quinto Giosuè Cosentino, nono Federico Bortesi,; ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato Matteo Mulone, del Circolo Nautico Ilva, secondo posto per Daniele Delfino, del Varazze Club Nautico, sesto Alessandro Bosso, del Varazze Club Nautico, al settimo posto Lorenzo Predari, del Fraglia Vela Malcesine, ottava Anna Cincotti, dello Yacht Club Italiano, decimo classificato lo svizzero Lars Dittel, del YCB.
Per quanto riguarda la classifica Juniores: prima classificata e prima femminile Arianna Giargia, del Varazze Club Nautico, seguita da Davide Manica, dello Yacht Club Sanremo, e da Anthony Sanchez, della Lega Navale Genova. Quarto Luca Giallanza inseguito da Edoardo Valletta, entrambi del Varazze Club Nautico, sesto Tommaso Cilli (Yacht Club Sanremo), settima Giorgia Taddei (Yacht Club Sanremo), ottavo Noè Herrmann ( Yacht Club Ascona), nona Matilde Garaventa ( Yacht Club Italiano), ed infine, decimo posto per Riccardo Seggi (Yacht Club Italiano).
Il premio per il più giovane in assoluto tra tutti i concorrenti va al piccolo Emanuele Schiaffino dello Yacht Club Italiano.
Quest’anno è stato il Varazze Club Nautico ad aggiudicarsi il Trofeo Dino Minaglia ,intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, che premia il migliore Club che, tra gli Juniores, ha ottenuto i tre migliori piazzamenti con Arianna Giargia, Luca Giallanza ed Edoardo Valletta.
Al di là dei risultati, ancora una volta il Meeting Internazionale del Mediterraneo ha avuto un ottimo successo, portando nella Città dei Fiori non solo gli atleti ma tecnici, genitori e accompagnatori al seguito.
Prossimo appuntamento con l’anno nuovo con la terza tappa del Campionato Invernale West Liguria, l’”Inverno in Regata”, previsto nei week end del 14/15 e 28/29 gennaio 2017.