Bordighera è in lutto per la prematura scomparsa di una persona conosciutissima nella città delle palme. Filippo Sciacca (nella foto) è mancato lunedì 26 dicembre all’ospedale “Saint Charles” all’età di 59 anni. Ieri, mercoledì 28 dicembre, sono stati celebrati i funerali nella chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari nella frazione di Borghetto San Nicolò. Filippo lascia la mamma Rosa ed il papà Vincenzo (che per anni hanno gestito una panetteria a Bordighera alta), le sorelle Franca, Angela ed Emanuela, il fratello, i cognati Biagio, Massimo, Andrea ed i nipoti.
Era conosciuto e benvoluto da tutti a Bordighera per la sua bontà e la semplicità del suo carattere. Un eterno fanciullo, grande appassionato di biglie e macchinine, che gironzolava nei carrugi di Bordighera Alta, spesso con una radiolina attaccata all’orecchio.