Il tennista Jannik Sinner, che da 5 anni si allena a Bordighera nel “Piatti Center”, è entrato nella storia essendo il primo italiano capace di vincere un torneo Atp a soli 19 anni. Oggi pomeriggio a Sofia ha vinto la finale contro il canadese Pospisil, in tre set con i parziali 6-4 3-6 7-6 in 2 ore e 16 minuti. A 19 anni 2 mesi e 29 giorni, Sinner è il più giovane italiano a trionfare in un torneo nell’Era Open. Un campione come Roger Federer ha vinto il primo titolo Atp a 19 anni 5 mesi e 27 giorni (a Milano nel 2001). Da lunedì 16 novembre Sinner sarà il numero 37 al mondo, mentre solo due anni fa era il numero 763.