Venerdì 6 marzo (ore 19.00) al Museo d’Arte moderna e d’Arte contemporanea di Nizza il Printemps des Arts propone un itinerario musicale attraverso le sale che ospitano quasi 200 opere (arte cinetica, acquerelli, dipinti, opere sonore, disegni su fax) dell’artista svedese Lars Fredrikson (1926 -1997). Questa grande restrospettiva dedicata a Fredrikson, pioniere dell’arte sonora, fa parte del programma della prossima edizione del Printemps des Arts. La mostra è realizzata in collaborazione con il Nuovo Museo Nazionale di Monaco ed è visitabile fino al 22 marzo.

Domenica 8 marzo all’Hotel Métropole di Monte-Carlo alle ore 16.00 si terrà un concerto, organizzato in collaborazione con il Printemps des Arts, affidato a due prodigi della musica classica, Maroussia Gentet al pianoforte e Iéva Sruogyte alla viola, con un repertorio intimista e inedito (Rebecca Clarke, Claude Debussy, George Enescu e Philippe Schoeller).

NOCTURNE MUSICALE

al MAMAC – Museo d’arte moderna e contemporanea di Nizza

PLACE YVES KLEIN


VENERDÌ 6 MARZO 2020 I 19.00

  • Rendez-vous all’entrata del Museo –

Venite ad assistere ad una serata eccezionale con un concerto che si terrà nell’auditorium

e nelle sale che ospitano l’esposizione Lars Fredrikson, interpretato da 6 artisti:

  • Ieva Sruogyté, viola
  • Adélaïde Ferrière, percussioni
  • Noè Rodrigo Gisbert, percussioni
  • Philippe de Ezcurra, accordéon
  • Bumjun Kim, violoncello
  • Maroussia Gentet, pianoforte

e la conferenza «Espace-son-vision. Redécouvrir l’œuvre de Lars Fredrikson» di

Marc Bembekoff, direttore della Galleria, centro d’arte contemporanea di Noisy-le-Sec.


PARENTESI MUSICALE all’Hotel Métropole Monte-Carlo


DOMENICA 8 MARZO 2020 I 16.00

Salon Théâtre

Hotel Métropole

Maroussia Gentet, pianoforte

Iéva Sruogyte, viola

Musiche di Rebecca Clarke, Claude Debussy, George Enescu ou Philippe Schoeller).

Ingresso gratuito, su prenotazione – Numero dei posti limitato

reich.thomas@printempsdesarts.mc

+377 97 25 54 08