Lunedì 26 agosto, alle ore 11 presso la Pediatria dell’Ospedale di Sanremo, alla presenza del direttore Generale Marco Damonte Prioli, del Direttore del Dipartimento Materno Infantile, Riccardo Borea, e dello staff infermieristico diretto dalla caposala, Simonetta Ghersi, è avvenuta la consegna dei beni, acquistati presso il negozio Prenatal di Sanremo, che la famiglia Fava Gazzano, in occasione della nascita della propria bimba, ha scelto, con grande sensibilità e generosità, di donare ai piccoli neonati della struttura ospedaliera.

<<Tra i beni  che sono stati destinati ai piccoli ospiti del nostro reparto – ha spiegato il dr. Riccardo Borea – ci sono quattro seggioloni per la pappa, due tiralatte e due confezioni di contenitori per il latte, tre  sterilizzatori a microonde e uno a vapore, quattro coprifasciatoi, due biberon e due scalda biberon, una culla per il co-sleeping, una sdraietta per il gioco e la nanna, una cassettiera multifunzione, una vaschetta pieghevole per il bagnetto, sei dispositivi anti zanzare. Siamo molto lieti di accogliere tutti questi doni che contribuiranno ad integrare la nostra dotazione, aiutandoci a prenderci cura sempre meglio dei nostri piccoli pazienti che sono al centro della nostra attività quotidiana di assistenza.>>

<<Ringrazio sentitamente la famiglia Fava Gazzano – ha spiegato il Direttore Generale, Marco Damonte Prioli –   per la sensibilità e la generosità  di questo importante gesto. La nascita di un figlio è un momento unico e speciale per ogni famiglia e il fatto che abbiano scelto di condividere con noi questa gioia, donando i regali ricevuti da amici e parenti, è un atto di grande altruismo e attenzione verso gli altri. A tutti loro ed in particolare alla piccola bimba i migliori auguri per un sereno futuro.>>

<<Il mio grazie a nome di Regione Liguria a questa famiglia per la grande generosità dimostrata – aggiunge la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale – Questi doni costituiranno un importante supporto per tutto il personale del reparto per garantire la migliore assistenza possibile ai nuovi nati. Un gesto molto bello in un momento speciale della vita come la nascita di un figlio.>>