Rafael Baroni, 19enne di Poggi a Imperia, è morto dopo un volo di almeno 20 metri sulla scogliera a Capo Mele. Alle “Rocce di Pinamare” è stato respinto dalla sicurezza all’ingresso. Lungo la recinzione che si affaccia sull’Aurelia è passato tra le sbarre a strapiombo sulla scogliera. Avrebbe percorso 5-6 metri per poi precipitare nel vuoto battendo la testa contro la scogliera. E’ stato aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti per effettuare l’autopsia durante la quale sarà fatto anche un esame tossicologico, come scrive “La Stampa”.