In corso Imperatrice a Sanremo ha fermato un 48enne muratore sanremese con la scusa di chiedergli una sigaretta, poi ha tirato fuori un coltello, intimandogli di consegnargli il cellulare, e ha lievemente ferito l’uomo al fianco con la lama. Omar Morselli, 41enne sanremese, è scappato, ma circa un’ora dopo è stato fermato dai Carabinieri sul piazzale Dapporto, su un bus turistico proveniente dalla Serbia, mentre stava rubando l’autoradio del mezzo. Morselli è stato arrestato per tentata rapina, furto aggravato e lesioni aggravate, come riporta Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.