Americo Pilati, presidente di Federalberghi Liguria, in provincia di Imperia prevede una stagione turistico-balneare positiva a giugno, meno a luglio. “Questo mese sarà sulla falsariga di 2017 e 2018 – Con tre week-end da quasi pienone – dice a Giorgio Bracco su “Il Secolo XIX” – Luglio da sempre è il periodo preferito per le vacanze degli stranieri ma quest’anno sembra segnare il passo. Abbiamo ancora il 50% delle camere libere. Evidentemente la paura degli attentati, che nelle estati scorse aveva convogliato i flussi verso di noi, è calata”.