Confesercenti di Imperia, terminata la fase delle elezioni per rinnovo dei Consigli Comunali e l’elezione dei nuovi Sindaci, invia a tutti gli eletti, sia di maggioranza che di minoranza, i migliori auguri di buon lavoro. Il Presidente provinciale di Confesercenti-Ino Bonello- rivolge un appello affinché i neo amministratori inseriscano nelle loro prossime agende degli impegni amministrativi , i temi delle attività produttive e dell’ambiente .” Il lavoro – prosegue Bonello- è la serie A.Gli assessori di questo settore devono avere un ruolo centrale nelle politiche dei Comuni .Abbiamo bisogno di progetti concreti , mirati a rilanciare diversi settori economici che sono in forte crisi .I nostri sindaci devono sostenere le nostre aziende, in un momento così particolare.Ogni giorno si abbassa una serranda, si chiude una vetrina, molte persone perdono il proprio lavoro .Abbiamo bisogno di città e di borghi – conclude il presidente Bonello – sicuri, ordinati, puliti, accoglienti.”” L’ambiente -aggiunge Sergio Scibilia-segretario provinciale di Confesercenti- è la serie A , la sua salvaguardia è il nostro futuro.I sindaci devono mantenere la qualità dei nostri fiumi, del nostro mare, delle nostre coste, delle nostre montagne, del nostro paesaggio, del nostro patrimonio artistico e culturale.Ora è il momento di affrontare con determinazione e con reali soluzioni le gravi situazioni di alcune società pubbliche che sono in grave emergenza.Serve un ruolo più incisivo della Provincia con assunzione di maggiori responsabilità.Le imprese – conclude Scibilia -hanno bisogno di certezze, di risposte concrete, di un buon funzionamento delle infrastrutture, dei servizi e degli uffici pubblici .”Là Confesercenti chiede a tutti i Sindaci la convocazione al più presto di tavoli di lavoro con le associazioni imprenditoriali, in rappresentanza delle aziende, mantenendo le promesse fatte durante la campagna elettorale.La Confesercenti c’è e vuole portare il proprio contributo .