Gent.mo direttore,

oggi, aprendo il quotidiano torinese La Stampa, sono inorridito quando nella pagina sportiva ho visto la didascalia della foto di Fabio Fognini, che riporta che il paese natale dell’atleta è Arma di Taggia in provincia di Savona. Certo forse è meglio che in provincia di Imola come scrivono spesso nei Ministeri, ma da uno dei maggiori quotidiani, questo non è concepibile.

Ricordo che una volta sulle scrivanie dei giornalisti c’era il vocabolario, ora nei tempi di internet, non è difficile scoprire la provincia di appartenenza di Arma.

Non me ne vogliano i siciliani o i calabresi, ma se l’errore lo avesse fatto uno di loro lo avrei compreso: ci distanziano più di mille chilometri e la distanza favorisce gli errori, ma da un quotidiano di Torino questo proprio non me lo aspettavo.

Cordialmente

Dino Conta