“Nel nostro programma elettorale – afferma l’Assessore del Comune di Vallecrosia, Antonino Fazzari, c’eravamo posti l’obiettivo di rendere più sicure le aree pubbliche  anche attraverso una maggiore diffusione sul territorio comunale della rete d’illuminazione pubblica, per mezzo di nuove tipologie di sorgenti innovative Led, quali sorgenti alternative di elettricità più ecologiche e a risparmio energetico.

L’illuminazione della città rappresenta per noi un importante elemento di sicurezza e controllo degli spazi urbani prima ancora della “messa in luce” delle bellezze storiche o caratterizzanti di una città a misura di famiglia.

E’ evidente come gli elementi che ruotano intorno all’aspetto della sicurezza nell’illuminazione notturna, diventa basilare per la sicurezza fisica e psicologica delle persone e la tutela dei luoghi, al fine di evitare fenomeni di criminalità o atti vandalistici.

In questi pochi mesi di amministrazione abbiamo avuto modo d’individuare alcune aree particolarmente povere sotto l’aspetto illuminazione per tale ragione nel mese di Settembre abbiamo fatto sostituire tutti i corpi illuminanti dellungo mare e con l’inizio del nuovo anno proseguono i lavori di adeguamento e potenziamento dell’illuminazione pubblica: sono in corso  lavori di ripristino, adeguamento e potenziamento, mediante istallazione di nuovi corpi illuminanti, nel centro storico e nei prossimi giorni, sono previsti anche interventi in Via San Vincenzo, via primo Maggio e via Aldo Moro”.