Margherita Aiello, 70enne che l’8 dicembre era stata investita da un’auto davanti all’Hotel Corallo a Imperia, è morta al Cto di Torino. La donna, con il compagno Pier Franco Castelluccia gestiva un negozio di ottica in via Cascione. La Procura ha disposto l’autopsia. Si potrebbe aggravare la posizione del conducente dell’auto, un imperiese, indagato per lesioni gravi, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.