Diego Vianello, 47enne ex agente della polizia italo-francese a Ventimiglia, finalista al “World Sushi Cup 2018” di Tokyo, racconterà la sua esperienza a “Mi manda RaiTre”. Negli ultimi anni Vianello è diventato un apprezzato sushiman e le sue scelte di vita hanno colpito gli autori del programma di Salvo Sottile. Vianello domattina intorno alle 10 negli studi Rai avrà 15 minuti a lui dedicati. “Preparerò lo stesso piatto di Tokyo, che mi è valso l’8° posto mondiale: Edomae” dice Vianello a Daniela Borghi su “La Stampa”.