Si conclude questa sera, mercoledì 1 agosto 2018, alle ore 21, presso Piazza Gastaldi a Taggia, la VIII Edizione del Festival di Musica Classica Appunti Sonori ideata dal Centro Culturale Tabiese.
L’occasione prevede la doppia formula che associa le ambientazioni in costumi d’epoca, questa volta a cura del Rione Pozzo e successivamente, alle ore 21,20 l’esecuzione del concerto affidato all’ensemble di clarinetti: MADEMI Quartet formato da Silvia Manfredi, Eleonora De Lapi, Giulia Magnanego, Giorgia Mammi per l’occasione sostituita dal clarinettista Lorenzo Tedone.
Un programma molto vario e adatto all’ensemble che certamente, unito alla splendida cornice di Piazza Gastaldi saprà regalare un ascolto di tutto rilievo per il pubblico che vorrà salutare insieme al Maestro Giorgio Revelli, direttore artistico del Festival, questa fortunata edizione 2018.
Il Mademi Quartet si è formato nel 2012 per sensibilità di quattro musiciste clarinettiste diplomate in Italia e negli Stati Uniti: Eleonora De Lapi, Giulia Magnanego, Silvia Manfredi e Giorgia Mammi (questa sera sostituita dal M° Lorenzo Tedone).
Lo scopo principale è quello di proporre brani musicali scritti od arrangiati per quartetto di clarinetti. Dopo un periodo di studio, prove e ricerche il quartetto ha iniziato la sua attività concertistica in ambito nazionale ed internazionale.
Anche se di recente formazione il quartetto si è già esibito in molte importanti sedi di concerto tra le quali si ricordano: Concerto per i Friends of the National Galleries of Scotland, I Concerti del Cerchio tenuto a palazzo Bombrini, Concerto a palazzo Bianco organizzato dal Consolato USA di Genova in occasione della festa nazionale americana, Le donne e il clarinetto concerto nell’ambito de I Lunedi’ Musicali organizzati dal Comune dì
Savignone, C for Clarinet, Concerto per i Friends of the Anglican Church in Genoa, Impressionismo e Impressionismi conferenza sull’Impressionismo in musica e arte a cura di Arte in Campo, concerto per Classici di Margherita, rassegna concertistica al Museo di S. Agostino a Genova, concerti per la rassegna Santa Festival di Santa Margherita Ligure. Collaborazione con l’artista Elisa Strinna nella realizzazione dell’ opera Le Quattro Stagioni presentata a Novi Ligure all’ interno della mostra Materia curata da Massimo Palazzi e la partecipazione alla registrazione di Otto Baffi, l’ultimo disco di Filippo Gambetta. Il Quartetto si e’ esibito ad Edimburgo nell’ ambito del Festival Internazionale di Edimburgo con una serie di concerti nell’ edizione del Festival del 2013 e nell’ edizione del Festival del 2015
Il repertorio, maturato per ricerche e studi, è molto vasto e spazia dalla musica Rinascimentale a quella moderna, spesso capace di proporre concerti tematici come ad esempio un concerto dedicato all’esposizione della scultura “il bacio” di Rodin esposta alla National Gallery of Scotland, e un concerto avente per tema Genova in onore del quadro della Famiglia Lomellini sempre per conto della National Gallery of Scotland.
Ed ancora un programma interamente dedicato all’’Opera è ovviamente ricco di trascrizioni come ad esempio una selezione dal Flauto Magico di Mozart, l’Opera da Tre Soldi di Weill, il Duetto dei Fiori da Lakme, e alcune arie da Mikado di Sullivan.
Particolarmente interessante poi Il programma a tematica femminile parte dal Concerto delle Donne e quindi O Primavera di Luzzaschi, per arrivare alla French Suite di Yvonne Desportes.