Approvata oggi dalla giunta regionale, su proposta dell’Assessore all’agricoltura Stefano Mai, la proroga dei termini per la presentazione delle domande di sostegno e pagamento a valere sulla sottomisura M03.02 del PSR – Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, per le attività di informazione e promozione svolte da associazioni di produttori del mercato interno di biologico, orticolo (per esempio di basilico Dop), floricolo e vitivinicolo (delle 8 Doc e 4 Igp), olivicolo (Dop Riviera Ligure).
“La proroga è stata concessa per andare incontro alle richieste provenienti dai consorzi – spiega l’assessore Stefano Mai – che si trovavano impossibilitati a presentare i progetti entro i termini prefissati. Abbiamo pertanto ritenuto opportuno dare seguito alle diverse richieste pervenute e prorogare i termini per la presentazione delle domande”.
Le domande a sostegno del bando – con budget omplessivo di 800 mila euro – potranno quindi essere presentate fino al 16 luglio 2018 senza modificare altre procedure indicate a bando.