A Imperia Porto Maurizio fioccano i divieti di balneazione. Dopo Borgo Foce, il provvedimento è stato esteso al vicino Borgo Prino, sempre per il cedimento della rete fognaria. Tra Galleria Gastaldi e molo di lungomare Colombo i tuffi erano già stati vietati, in attesa della riparazione della stazione di sollevamento in piazza Dulbecco. Un’ordinanza del sindaco estende il divieto al tratto fra il molo di lungomare Colombo sino alla foce del Prino, come scrive Enrico Ferrari su “La Stampa”.