Una ragazza, pur avendo acquistato il biglietto del treno, una volta salita su un vagone ha ricevuto una multa di 50 euro per “assenza di biglietto”. Camille, dopo essere salita sul treno tra Antibes e Nice, in Costa Azzurra, ha mostrato ai controllori, tramite il suo smartphone l’acquisto del biglietto effettuato qualche minuto prima, ossia alle 19.07, l’ora in cui il treno era partito dalla stazione di Antibes. I controllori hanno motivato la sanzione con il fatto che, sulla base del regolamento della Sncf, il biglietto del treno per essere valido deve essere acquistato almeno 20 minuti prima di salire a bordo.