A Ventimiglia la Biblioteca Aprosiana di piazza Bassi si è recentemente dotata di una piccola sezione di libri per persone con difficoltà visive, con particolar riguardo per le persone ipovedenti e dislessiche. Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Italiana per Ipovedenti – B.I.I. Onlus di Treviso, curatrice del progetto “Leggere Facile, Leggere Tutti”, abbiamo già a disposizione una trentina di titoli, tra cui si annoverano autori come Lev Tolstoj, Oscar Wilde, Andrea Camilleri e Niccolò Ammaniti, appositamente stampati per lettori ipovedenti (caratteri più grandi in corpo 16) e per dislessici (caratteri grandi, righe e parole più distanziate). I volumi sono disponibili al prestito per chiunque, anche se l’utente normodotato può trovare in biblioteca le stesse opere nella consueta versione editoriale.
L’iscrizione all’Aprosiana di Sant’Agostino è del tutto gratuita. E’ sufficiente fornire i dati personali ed esibire un documento di identità valido.
“Si tratta di una piccola ma importante azione per fornire alle persone in difficoltà gli strumenti utili e necessari alla lettura, un altro passo verso il conseguimento delle pari opportunità; ringrazio gli uffici che si sono impegnati per raggiungere insieme l’obiettivo” dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Vera Nesci.

Per informazioni: tel. 0184618106
Per consultare il catalogo libri online: www.biblioteca.aprosiana.it