Il 24 febbraio 1990 ci lasciava Sandro PERTINI.
Pertini, con un importante passato da partigiano ed una lunga militanza socialista, eletto Capo dello Stato, divenne un punto di riferimento, al di sopra di partiti e istituzioni, riscuotendo una forte popolarità tra gli italiani per il suo carattere, per la sua coerenza, per il suo esempio.
Valori che ancora oggi sono vivi tra tanti cittadini italiani, in diverse scuole, edifici pubblici che riportano il suo nome.
La Atape ha voluto quest’anno, in coincidenza con la campagna elettorale, rimandare gli eventi di commemorazione al mese di aprile.
Lo ricordiamo con forte emozione, con la certezza che il suo insegnamento troverà dimora nel prossimo Parlamento.
Associazione Transfrontaliera Alessandro Pertini (Atape)