Imperia 3 (Castagna, Daddi, Sanci) Serra Riccò 2 (Lobascio, Lobascio)

Formazioni

Imperia
1 Miraglia 2 Ravoncoli 3 Pinna 4 Laera 5 Cocito 6 Calzia 7 Sanci 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Castagna
a disp. 12 Giraudo 13 Pollero 14 Corio 15 Franco 16 Vassallo L. 17 Martini 18 Risso
Sostituzioni: 92′ esce Ymeri entra Franco

Serra Riccò
1 Baldassarre 2 Federico 3 Sardu 4 Burdu 5 Ferrando 6 Montecucco 7 Termini 8 Gazzo 9 Lobascio 10 Morando 11 Ciccia
a disp. 12 Costa 13 Montecucco 14 Varvicchio 15 Costantino 16 Poggioli 17 Trudu 18 Re
Sostituzioni: 60′ esce Ciccia entra Poggioli, 92′ esce Gazzo entra Re

Ammonizioni:
Imperia 63′ Castagna, 76′ Ravoncoli, 85′ Cocito
Serra Riccò 35′ Federico, 50′ Burdu, 69′ Poggioli
Espulsioni –

Cronaca
Il Serra Riccò comincia benissimo la partita quando al 4′ trova la rete su una respinta di Miraglia, Lobascio è il
primo ad arrivare sulla sfera ribadendo in rete.
Al 11′ Castagna riesce a passare in mezzo alla difesa avversaria ritrovandosi in area di rigore a tu per tu contro
Baldassarre che prova a superare con un pallonetto sul secondo palo ma la sua conclusione non trova la porta finendo
di poco sopra la traversa.
Al 15′ Castagna trova il pareggio con un azione personale, Baldassarre non arriva sul pallone con il bomber neroazzurro
che supera il portiere e da posizione defilata prova il tiro che prima colpisce il palo e poi finisce in rete.
Al 24′ ancora pericoloso il Serra Riccò con Termini che prova un tiro di punta dal limite dell’area di rigore ma il suo
tiro esce di pochissimo fuori.
Al 51′ ancora Castagna a cercare il gol su cross da calcio d’angolo di Ymeri Castagna prova il tiro di testa che però
non trova la porta.
Al 62′ viene annullato all’Imperia un gol per un presunto tocco di mano in area di rigore con conseguente ammonizione
per Castagna.
Al 71′ prodezza di Daddi che su passaggio laterale di Pinna prova la rovesciata spalle alla porta, la sua conclusione
sul primo palo viene deviata in corner da Balbissarre.
Al 79′ ci prova anche Ymeri che prova il tiro a giro sul secondo palo ma il suo tiro non trova la porta.
Al 85′ ancora Daddi prova su calcio di punizione dal limite, il suo tiro è indirizzato all’incrocio dei pali ma
Baldissarre compie una vera prodezza a mano aperta deviando il tiro in calcio d’angolo.
Al 87′ Daddi porta in vantaggio l’Imperia con un colpo di testa dopo un cross su calcio d’angolo di Ymeri.
Al 89′ Lobascio riesce a trafiggere prima la difesa grazie ad un passaggio filtrante e a tu per tu contro Miraglia
insacca con un tiro rasoterra sul secondo palo.
Al 91′ Sanci chiude la partita con un tiro dentro l’area di rigo sul primo palo che lascia senza scampo la
difesa avversaria.

Dichiarazioni di Alfredo Bencardino:
Sono abbastanza deluso anche se abbiamo vinto, continuo a dire che questa non è una squadra è un insieme di buoni giocatori che però non hanno umiltà non hanno voglia di mettersi a disposizione della squadra, ognuno pensa a se stesso nonostante sia una squadra che tecnicamente abbiamo delle ottime individualità però oggi abbiamo dimostrato di non essere squadra. E’ stato clamoroso prendere il 2 a 2 su una partita che ormai eravamo riusciti a recuperare, una squadra come la nostra che punta a vincere il campionato non deve comportarsi così.