“Siamo molto orgogliosi di questa nuova apertura nella città di Imperia, dove eravamo già presenti come Gruppo con il marchio Ekom, ma non come Basko, se non nei comuni vicini di Diano, Sanremo e Arma di Taggia, dove siamo presenti anche con Sogegross Cash & Carry. Finalmente siamo riusciti a portare anche qui la nostra insegna, con l’intento di far conoscere i nostri negozi, i nostri servizi, i nostri prodotti e aumentare la qualità della proposta commerciale verso il cliente. – spiega Antonio Mantero, Direttore Sviluppo del Gruppo Sogegross. – Il nostro obiettivo futuro è quello di continuare a svilupparci, non solo a Genova ma su tutto il territorio ligure, avendo qui la nostra sede direzionale, e di portare avanti gli imminenti progetti anche in ambito logistico. Dopo l’apertura del punto vendita Ekom di Camporosso, questo è un altro tassello che si aggiunge al nostro mosaico in una regione a cui siamo legati per storia, tradizione e in cui vogliamo continuare a fare sviluppo e innovazione”

Il nuovo supermercato aprirà i battenti nella zona di Porto Maurizio, presso la rotonda che unisce via Nizza a via Vittorio Gavi, una location che rappresenta un importante crocevia per le auto di passaggio.

“Il nuovo supermercato Basko, il primo ad Imperia, diventerà un punto di ritrovo per i cittadini e per i turisti, grazie alla posizione privilegiata e al ricco assortimento di prodotti del territorio, che saranno la vera punta di diamante del nuovo Basko – aggiunge Giovanni D’Alessandro, Direttore Vendite, Marketing e Comunicazione di Basko – A chiusura di un anno per noi molto importante in chiave commerciale e di riqualificazione della nostra rete di vendita, l’apertura di questo 60° negozio è un ottimo modo per concludere i festeggiamenti per il 30° Anniversario di Basko”.

Per l’inaugurazione di lunedì 4 dicembre è prevista un’Offerta Speciale, con la promozione Sottocosto che durerà fino al 13 dicembre. Nei primi giorni di apertura, è inoltre previsto un omaggio per tutti i clienti.

Nel nuovo punto vendita, che conterà circa una trentina di addetti, saranno presenti tutti i principali reparti “freschissimi”, da sempre fiore all’occhiello dell’azienda genovese, dalla Macelleria alla Gastronomia (con ampio spazio dedicato al take-away e una vetrina con prodotti d’eccellenza), dall’Ortofrutta (con particolare attenzione ai prodotti del territorio) alla Panetteria e Pasticceria (con banco assistito e con la possibilità di pesare e prezzare i prodotti in modalità self service), fino alla Pescheria in cui i clienti avranno la possibilità di trovare ogni giorno diverse varietà di pesce rigorosamente fresco (motivo per cui il banco sarà chiuso il lunedì, in quanto la domenica notte non c’è pescato).

Inoltre il supermercato avrà un ricco e variegato settore dedicato ai prodotti del territorio, a partire da un’accurata selezione di vini dalle migliori cantine locali e nazionali, e un ampio spazio riservato alla salute e benessere, con particolare riferimento agli articoli per le intolleranze alimentari (prodotti senza glutine, bio, vegan e salutistici). Uno spazio particolare sarà dedicato alla vendita di uova fresche sfuse bio 100% italiane.

Attenzione anche all’eco-sostenibilità: “Il nuovo supermercato sarà dotato di nuovi frigoriferi con basse emissioni co2, per limitare i consumi energetici a salvaguardia dell’ambiente e garantire l’ottimale conservazione dei prodotti”, conclude D’Alessandro.

Il nuovo Basko sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 21 e la domenica dalle 8 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, per essere sempre più al servizio del cliente nelle sue esigenze quotidiane.

Sogegross, una storia genovese
Con oltre 230 punti vendita e 2.600 addetti, il Gruppo Sogegross è tra i primi 10 operatori privati italiani della grande distribuzione organizzata, con una presenza capillare in tutte le tipologie di canale distributivo: cash&carry (marchio Sogegross), supermercati e superstore (marchio Basko), soft discount (marchio Ekom), supermercati e superette in franchising (marchio Doro), e-commerce (www.basko.it). Il Gruppo Sogegross nasce a Genova nel 1920 su iniziativa della famiglia Gattiglia. Al 1970 risale l’apertura del primo cash&carry. Il centro direzionale e logistico del gruppo si trova a Genova Bolzaneto.

Basko
Nata nel 1987, l’insegna Basko (supermercati e superstore) rappresenta il core business del Gruppo Sogegross, sia per il fatturato – vendite oltre 300 milioni di euro nel 2016 – che per la propria filosofia innovativa di massima attenzione al cliente e personalizzazione del servizio. Grazie a uno strutturato progetto di espansione e di riqualificazione dei propri punti vendita, la rete Basko oggi comprende 60 supermercati e superstore di prossimità, con superfici tra i 500 e i 3.000 m², prevalentemente dislocati in Liguria, ma con una presenza in crescita in Piemonte e nelle altre regioni del Nord-ovest, e conta circa 1.500 dipendenti.