Imperia 4 (Sanci 13, 31, 80, Daddi 74)
Moconesi 0

Formazioni
Imperia
1 Todde 2 Ravoncoli 3 Pinna 4 Laera 5 Corio 6 Calzia 7 Canu 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Sanci
a disp. 12 Filiberto 13 Ambrosini 14 Tahiraj 15 Franco 16 Martini 17 Risso 18 Cugge
Sostituzioni: 82′ esce Canu entra Franco, 72 esce Calzia entra Risso, 81′ esce Sanci entra Cugge, 84′ esce Ravoncoli entra Tahiraj, 89′ esce Todde entra Filiberto
Moconesi
1 Meneghello 2 Quattrone 3 Spalletta 4 Bellini 5 Garbarino 6 Carrà 7 Bagicalupo 8 Sanguinetti 9 Capelli 10 Oneto 11 Rotela
a disp. 13 Sordi 14 Nana Yam 15 Duranti 16 Pannone 17 Casassa 18 Bucchieri
Moconesi 58′ esce Capelli entra Pannone, 82′ esce Bellini entra Nana Yam, 82′ esce Rotela entra Duranti, 89′ esce Bagicalupo entra Sordi

Ammoniti 75′ Garbarino
Espulsi –

Cronaca:
Subito pericolosa l’Imperia al 6′ con Giglio che prova il tiro di controbalzo ma il suo tiro esce di poco a lato.
Al 7′ risponde il Moconesi con Bellini che prova il tiro sul secondo palo ma non trova la porta.
Al 11′ occasione da goal per l’Imperia con Daddi che servito su un cross di Giglio colpisce la palla di testa ma trova la traversa sulla sua via.
Al 13′ Sanci porta in vantaggio i nero azzurri con un goal strepitoso, salta prima tre uomini sul limite dell’area di rigore per poi far partire un tiro a incrociare diretto sotto l’incrocio dei pali.
Al 15′ ancora Sanci che prova di testa su cross di Giuseppe Giglio ma la sua conclusione è troppo angolata.
Al 31′ raddoppia per l’Imperia Sanci che dopo una prima conclusione respinta dal portiere si avventa sul pallone ribadendo la sfera in rete.
Al 34′ sempre Sanci che prova a sorprendere il portiere da 25 metri ma Meneghello è attento e riesce a deviare il tiro sul palo.
Al 52′ è Daddi a cercare la via del goal dopo aver saltato due uomini ma il suo tiro a giro sul secondo palo è di poco sopra l’incrocio dei pali.
Al 55′ Calzia prova un inserimento dal centrocampo sparando un tiro al volo di poco fuori dalla porta.
Al 66′ grande occasione per Daddi che non riesce a concretizzare in rete un cross sfuggito dalle mani di Meneghello con la conclusione di pochissimo a lato del primo palo.
Al 74′ grande incursione di Giuseppe Giglio che serve una palla a Daddi solo da spingere in rete con il bomber nero azzurro che non sbaglia e infila Meneghello con un tiro rasoterra da distanza ravvicinata.
Al 80′ chiude la partita Sanci con la sua prima tripletta, cross dalla trequarti del subentrato Franco che pesca Sanci in mezzo all’area di rigore, quest’ultimo lascia partire un tiro rasoterra che insacca alle spalle del portiere.

Dichiarazioni di Alfredo Bencardino:

“Oggi si è visto subito che la squadra è entrata in partita, il vantaggio iniziale ci ha dato fiducia, onestamente poi il temporale ci ha un po’ spiazzati però abbiamo tenuto bene il campo riuscendo ad aggredire l’avversario. Abbiamo sicuramente meritato il risultato, ho visto una grande voglia di fare risultato e una buona tecnica complessiva poi oltre la tecnica se non ci metti anche l’ardore e la ferocia nelle giocate non serve
a niente e con il Moconesi ho sicuramente visto delle buone componenti che fanno ben sperare per il futuro”.