Rivarolese 1 Imperia 2

Formazioni
Rivarolese
22 Bernini 4 Malatesta 6 Garrassi 7 Chiarabini 8 Sangiuliano 9 Mura 10 Sigheri 17 Oliviero 19 Ciminelli 23 Ungaro 30 Memoli
a disp. 1 Ruffa 2 Capizzi 21 Morabito 29 Casazza 32 Vacca 38 Nocentino 46 Pascolini
Sostituzioni – 80′ esce Oliviero entra Morabito, 68′ esce Malatesta entra Nocentino

Imperia
1 Todde 2 Ambrosini 3 Corio 4 Laera 5 Cocito 6 Franco 7 Martini 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Risso
a disp. 12 Filiberto 13 Vassallo N., 14 Vassallo L., 15 Calzia 16 Cugge, 17 Canu 18 Sanci
Sostituzioni 79′ esce Franco entra Sanci, 63′ esce Risso entra Cugge

Ammoniti
Imperia – Laera 39′, Cocito 51′, Daddi 91′
Rivarolese – Sigheri 39′
Espulsi –

Cronaca
All’Italo Ferrando và in scena il terzo turno del campionato Eccellenza Liguria tra Rivarolese – Imperia.
Al 1′ è subito la squadra di casa a rendersi pericolosa con un tiro da fuori area di Sighieri ma la sua conclusione
sorvola la traversa.
Al 5′ sempre la Rivarolese tenta di trovare la porta con Memoli che prova una coclusione dalla trequarti avversaria
ma il tiro non trova la porta.
Al 18′ dopo una respinta con le mani di Bernini prova il tiro al volo Risso che però il suo tiro finisce a lato della porta.
Al 24′ è Laera a sfiorare il goal, su cross da calcio d’angolo di Ymeri colpisce di testa il centrale nero azzurro ma il suo intervento finisce di pochissimo fuori dalla porta.
Al 38′ Todde compie una grande parata su Sighieri con un’uscita bassa che blocca il tiro da distanza ravvicinata.
Al 41′ passa in vantaggio la Rivarolese con un goal di Chiarabini che riesce a liberarsi dalla marcatura e da distanza ravvicinata tira a botta sicura in porta.
Al 43′ è Daddi a riportare subito sul risultato di parità con un colpo di testa dopo un assist di Cocito, il bomber
neroazzurro con il suo colpo di testa scavalca Bernini che non può fare nulla.
Al 49′ è l’Imperia a riaprire il secondo tempo con una grandissima occasione da goal sui piedi di Daddi servito da Giglio la sua conclusione viene però deviata dall’estremo difensore avversario.
Al 50′ ancora Daddi servito perfettamente da un cross di Martini, Daddi prova il tiro al volo sul secondo palo ma la sua conclusione finisce di poco sopra l’incrocio dei pali.
Al 53′ ancora l’Imperia vicina al goal con Ambrosini che sfrutta un cross da calcio d’angolo di Ymeri per colpire di testa ma la sua conclusione attraversa tutta l’area di rigore finendo di pochissimo fuori.
Al 68′ prova a trovare il goal Cugge servito da Giglio ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa.
Al 70′ è la Rivarolese a rendersi pericolosa con un’ottima occasione da goal sui piedi di Mura che prova un pallonetto per scavalcare Todde in uscita, la sua conclusione finisce leggermente oltre il secondo palo.
Al 72′ è Corio a provare il colpo di testa dopo l’ennesimo calcio d’angolo battuto da Ymeri ma il difensore nero azzurro non trova la porta.
Al 75′ è Ungaro a provare un eurogoal all’interno dell’area di rigore con una mezza rovesciata che finisce di pochissimo fuori dalla porta.
Al 88′ è di nuovo Daddi che firma la sua quarta doppietta stagionale a portare in vantaggio l’Imperia, ruba palla a Bernini che compie un grave errore, l’attaccante nero azzurro da posizione defilata prova il tiro sul secondo palo insaccando il suo secondo goal.

Dichiarazioni di Alessandro Ambrosini:
E’ stata sicuramente una vittoria importante però non facciamo i salti di gioia ora come non ci disperavamo prima. Vincere dà morale specialmente per averlo fatto con una squadra organizzata come la Rivarolese. Ora dobbiamo continuare a giocare e piano piano troveremo sicuramente la nostra condizione.