Ventimiglia| Analizzata la sostanza trasportata da Drithan Mehmetaj 28 anni romeno arrestato ieri a Ventimiglia dalla Polizia Stradale dopo un inseguimento per le vie della città iniziato allo svincolo A10 e terminato in zona Biscione (Lungomare Varaldo, Via Lamboglia, per i non Ventimigliesi) dove gli agenti hanno sparato in aria per indurlo a fermare la fuga a piedi dopo che aveva abbandonato l’auto.
Tutto ha avuto inizio dalle parti del casello di Castellaro dell’A10 quando una pattuglia della polizia stradale ha fatto segno all’uomo di entrare nell’area di servizio. Un agente si è avvicinato al finestrino per chiedere i documenti, il ventottenne è fuggito a tutta velocità. Alla barriera autostradale di Ventimiglia, vistosi braccato, l’uomo ha imboccato lo svincolo contromano ed è uscito in città. L’inseguimento è proseguito fino al lungomare dove il ventottenne ha proseguito la corsa a piedi, ma alla fine è stato preso.