Il tennista armese Fabio Fognini ha ricevuto una multa di 24 mila dollari, dopo gli insulti al giudice (donna) di sedia durante il match di primo turno dell’Us Open contro Stefano Travaglia perso per 6-4, 7-6 (8-6), 3-6, 6-0. Le “violazioni” compiute da Fognini, numero 22 al mondo, sono state ben tre, singolarmente punite con multe di 15 mila, 5 mila e 4 mila dollari: tutte infrazioni legate al codice Q del regolamento.