Sabato 10 giugno, alle 17.30, il Mondadori Bookstore di Bordighera ospiterà la presentazione del romanzo di esordio di Davide Barella “Il Conte di Ventimiglia” (Eretica Edizioni)
Il libro
Chi è il Corsaro Nero, celebre personaggio nato dalla magica penna di Emilio Salgari? Egli è esistito realmente? Questo breve saggio propone una nuova ipotesi sull’identità del Conte di Ventimiglia, indagando sia con strumenti convenzionali, fra pubblicazioni, carte d’archivio, ricerche storiche e geografiche, sia con metodi insoliti, fra numismatica, filatelia, araldica, simbologia e storia dell’arte. Sempre però muovendo dall’elemento centrale: la saga letteraria dei Corsari delle Antille.
L’autore
Davide Barella, classe 1972, risiede a Dolceacqua. Dottore in Lettere, dal 1999 lavora come libero professionista nel campo del teatro sociale. Insegna in scuole, centri per ragazzi disabili, istituti penitenziari della provincia di Imperia. Ideatore e direttore artistico di numerosi festival, collabora con archivi e biblioteche per la promozione e la didattica del territorio. “Il Conte di Ventimiglia” è il suo esordio letterario.