“Lascio tutto a Salvatore Lucia”. In relazione all’eredità Agnesi questa frase potrebbe far saltare un patrimonio di 15 milioni ereditato da Pietro “Pucci” Agnesi, 79 anni. Maria e Caterina Berio erano proprietarie di proprietà nell’entroterra, alloggi e locali di pregio a Imperia, tra cui il Caffè Piccardo, studi e terreni.
L’ultima sorella a restare in vita, Maria, ha lasciato tutto al cugino Pietro “Pucci” Agnesi. Pietro sostiene che la firma di Maria Berio sotto quel testamento sia falsa. Come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa” Salvatore Lucia, 63enne di Costarainera, ex autista delle Berio, vuole almeno la metà del “tesoro”.