Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver picchiato più volte i genitori e la nonna di 80 anni. L’ultimo episodio la scorsa notte in via Prà, nel ponente di Genova. Il ragazzo al minimo rimprovero trovava il pretesto per aggredire, minacciare e ingiuriare i familiari tanto da farli vivere in un clima di terrore e sofferenza psichica e fisica. I Carabinieri sono intervenuti dopo l’ultima aggressione del giovane nei confronti del padre di 68 anni picchiato e finito al pronto soccorso a Sampierdarena.