Il direttore di Rai1 Giancarlo Leone nel corso della conferenza, dopo l’ascolto per i giornalisti dei brani del Festival di Sanremo, ha spiegato che “negli ultimi anni il Festival ha avuto un attivo di 5 milioni di euro: a fronte di un costo di 16 milioni per le cinque serate, compresi gli oneri della Convenzione con il Comune di Sanremo, ha generato 21 milioni di ricavi pubblicitari”.
Carlo Conti ha invece sottolineato: “A Sanremo non ci sono vallette o valletti. C’è un conduttore che ha il compito di guidare la barca e di dettare i tempi e poi ci sono i co-conduttori che hanno compiti precisi, comprese le presentazioni delle canzoni in gara”.