Nella giornata odierna, all’Ospedale di Carità di Taggia, è giunto un piacevole omaggio floreale. La Cooperativa Tre Ponti di Sanremo, ha voluto così manifestare con questo significativo gesto, la vicinanza ed il vivo riconoscimento al personale che ormai da un anno impegnato nella lotta al Covid-19.
L’iniziativa promossa dal Presidente Dino Rossi, in la collaborazione con l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Taggia Maurizio Negroni, ha immediatamente trovato accoglimento e da parte della Direzione della Struttura taggese.
“In questo anno di estrema sofferenza e difficoltà, – dichiara il Direttore Amministrativo dell’Ospedale di Carità Massimiliano Borioli – alcuni gesti come questo che ci dimostrano la riconoscenza ed affetto per quanto abbiamo dovuto affrontare. Sono un vero “abbraccio” simbolico a tutti i nostri ospiti ed operatori. Un sincero ringraziamento a chi, come in questa occasione, ricorda e manifesta la propria gratitudine peril ruolo che quotidianamente siamo chiamati ad affrontare.
Voglio pensare che questi fiori, che purtroppo in applicazione dei rigidi protocolli sanitari non potranno essere consegnati personalmente ai nostri ospiti, possano essere simbolo di una primavera di rinascita e ritorno alla bella stagione”.
“Questa importante iniziativa – spiega l’Assessore Maurizio Negroni – vuole anche indicare un momento di riflessione anche rinnovabile nei prossimi anni, ove poter ricordare la memoria degli ospiti della struttura che purtroppo ci hanno lasciato e l’insostituibile contributo del personale che opera nella struttura”.