I Carabinieri di Albenga hanno arrestato un 43enne della zona, S.S., dopo aver trovato nella sua casa un fucile a pompa Beretta calibro 12, con canne mozzate e matricola abrasa. L’arma era nascosta in un garage, all’interno di alcuni pneumatici. L’uomo arrestato, con precedenti alle spalle, era già monitorato dai militari che sospettavano potesse detenere armi e droga. Per i Carabinieri non si può escludere che le armi in possesso di coloro che sono stati arrestati di recente nella zona possano essere usate per un rafforzamento delle modalità di controllo del territorio.