Intorno alle 18 è stata chiusa la carreggiata di sorpasso dell’Autofiori, tra Imperia Est e Imperia Ovest, dove si è verificata una caduta di calcinacci da un viadotto, che ha interessato la Statale 28 all’altezza di via Nazionale. Il traffico veicolare lungo l’autostrada in direzione Francia è poi tornato regolare dopo circa 20 minuti. Autofiori comunica che si è staccato “un frammento di calcestruzzo da un elemento non con funzione strutturale ma di sola finitura del viadotto Impero (Imperia), posto esclusivamente a copertura del bordo laterale del viadotto stesso, la cui caduta non ha provocato danni a persone o cose. Dalle verifiche nessuna problematica strutturale è stata rilevata. Il viadotto Impero nel 2013 è stato sottoposto ad un importante intervento di miglioramento sismico concluso positivamente con un collaudo statico”.