Continua senza dare spazio a tentennamenti l’attività di contrasto al coronavirus nella Città di Ventimiglia e nel frattempo procedono anche alcuni lavori programmati prima dell’inizio della crisi sanitaria, volendo le ditte aggiudicatarie proseguire in questo momento di crisi anche economica, naturalmente per le sole attività che il decreto governativo ha lasciato aperte. Il sindaco Scullino comunica quindi che per dare continuazione al grande lavoro di sanificazione già iniziato nei giorni precedenti, procederà sino alla data del 04/04/2020 al consueto lavaggio dei marciapiedi eseguiti con autobotte e vaporella aggiungendo ai normali prodotti utilizzati anche un presidio sanificante profumato al pino denominato TAX della ditta EKO Clean. Inoltre da oggi saranno in distribuzione gli opuscoli di sensibilizzazione ai cittadini di restare a casa, salvo particolari e comprovate esigenze lavorative, sanitari o di massima necessità. L’opuscolo è stato voluto dai 17 sindaci dei comuni del distretto sociosanitario n.1, oltreché dal sindaco del comune di Ospedaletti. All’interno di detti opuscoli i 18 sindaci hanno voluto riassumere e chiarire il comportamento da tenersi estraendoli dai tre decreti governativi dell’8 – 9 e 11 marzo 2020. All’interno ciascuno sindaco ha indicato il numero di emergenza da chiamare per i propri cittadini.
Penso sia opportuno dare pubblicità, continua il sindaco Scullino, come presidente del distretto socio sanitario n.1, anche dei servizi che i 18 comuni offrono, anche al fine di rassicurare, per quanto possibile, la cittadinanza ma nel contempo invitarla a restare a casa.