Sarà l’Empoli, campione in carica, a sfidare il Genoa, campione 2017, nella finalissima della 61a edizione del Torneo Internazionale Carlin’s Boys, riservato alla categoria Allievi.
Nel triangolare disputato venerdì sera, i toscani hanno superato sia il Parma che i corregionali del Livorno, guadagnandosi il diritto a difendere il titolo. Al secondo posto, i ducali che sfideranno il Savona nella finale per il gradino più basso del podio, quindi sfida Livorno-Monaco per il 5° posto.

Empoli – Livorno 1 – 0. Rete: 11’ Fiumalbi

Con un goal di Fiumalbi all’undicesimo minuto di gioco, i campioni italiani 2003 in carica superano il Livorno, faticando tuttavia più del previsto, grazie alla coriacea prestazione degli amaranto. Vittoria tutto sommato meritata per l’Empoli, squadra molto organizzata e dotata di buone individualità (sul campo del Comunale anche Rossi e Degli Innocenti, convocati con la nazionale di categoria), benché il Livorno abbia venduto cara la pelle, pagando qualche imprecisione sottoporta ed un palo colpito da Pecchia ad inizio ripresa.

Parma – Livorno 6 – 4 d.c.r. Reti: 10’ Pecchia (L), 25’ Ribaudo (P)

Calci di rigori fatali per il Livorno che senza sfigurare chiude la sua prima giornata al Torneo Internazionale Carlin’s Boys con lo scarno bottino di 1 punto in 2 partite. La partita si mette subito sui binari giusti per gli amaranto che passano in vantaggio con Pecchia, bravo a saltare il portiere avversario e a depositare nella porta sguarnita. Il pareggio del Parma arriva con una grande punizione di Ribaudo. La partita si mantiene equilibrata, con qualche occasione da entrambi i lati e, infine, la lotteria degli undici metri premia gli emiliani.

Empoli – Parma 3 – 1 Reti: 9’ e 58’ Cassai (E), 10’ Castaldo (P), 25’ rig. Degli Innocenti.

Come da pronostico, l’Empoli batte il Parma e vola alla finalissima del Torneo. A dispetto del risultato finale, la partita è stata incerta fino ad un paio di minuti dal termine, con il Parma bravo a tenere testa ai toscani. Biancazzurri in vantaggio con Cassai, ma un minuto dopo un preciso diagonale di Castaldo ristabilisce la parità. Al 25’ Degli Innocenti riporta avanti i suoi su rigore e si va al riposo sul 2-1. Nella ripresa, il ritmo cala, ma l’Empoli non riesce a trovare la zampata vincente fino al 58’ quando ancora Cassai chiude la contesa.

CLASSIFICA GIRONE PRO
Empoli 6 – qualificato alla finale 1°/2° posto
Parma 2 – qualificato alla finale 3°/4° posto
Livorno 1 – qualificato alla finale 5°/6° posto

LE ROSE DELLE SQUADRE DEL GIRONE PRO
EMPOLI: Paci, Curumi, Tognetti, De Pellegrin, Romanini, Gaffi, Rossi, Romeo, Rando, Natale, Fiumalbi, Falsettini, Rocchetti, Sottili, Ricci, Rizza, Degli Innocenti, Baldanzi, Belluomini, Cassai. Allenatore: Beggi

LIVORNO: Lo Frano, Boghean, Bertelli, Maffei, Carmazzi, Caparrini, Pellegrini, Sgherri, Poli, Nunziatini, Pecchia, Capponi, Velani, Malara, Sadik, Di Iorio, Martelli, Lotti, Giannini. Allenatore: Brondi

PARMA: Piga, Brunani, Bandaogo, Bertolotti, Musso, Torri, Ribaudo, Del Bello, Cavalca, Bio Adu-Mintah, Saponara, Niang, Leoni, Vona, Olivieri, Perez Berru, Brignoli, Onesto, Castaldo, Antognoni. Allenatore: Di Benedetto

CLASSIFICA CANNONIERI:
Castiglione (Genoa) 3 reti
Costa (Savona) 3 reti
Cassai (Empoli) 2 reti
Bamba (Genoa) 2 reti
Lodovici (Sanremese) 2 reti
Mehmetaj (Savona) 2 reti

N.B. In caso di arrivo a parità di reti, vincerà il premio il giocatore più giovane

PROGRAMMA DI SABATO 31 AGOSTO
ORE 14:OO – FINALE 5°/6° POSTO: LIVORNO – MONACO
ORE 15:15 – FINALE 3°/4° POSTO: PARMA – SAVONA
ORE 16:30 – FINALE 1°/2° POSTO: EMPOLI – GENOA

L’andamento delle partite verrà aggiornato in tempo reale sulla pagina Facebook – Torneo Internazionale Carlin’s Boys.