E’ ancora la musica a farla da padrona, a Diano Marina, nella settimana a cavallo tra il mese di luglio ed agosto. In centro e nelle frazioni si susseguono, tutte le sere, in alcuni casi con più di un appuntamento.

In programma anche uno spettacolo per i bambini, una visita guidata al Marm e una commedia teatrale.

Contrariamente a quanto comunicato in precedenza, lo spettacolo “Balliamoci l’estate”, con Gianni Rossi, nella serata di domani, mercoledì 31 luglio, non è previsto. Per i fans dello showman dianese, il prossimo rendez-vous è fissato per lunedì 5, in piazza. Queste le date del mese di agosto con Gianni Rossi a Diano Marina (ore 21.30):

– Balliamoci l’estate (Molo delle Tartarughe): 7, 9, 15, 19, 21, 23, 26 e 30.

– Diano Canta (piazza Martiri della Libertà): 5 e 16.

Martedì 30 luglio

– Diano in… musica – vie del centro cittadino – dalle ore 21.30 a mezzanotte

Quattro postazioni musicali nell’ultima martedì di luglio nel centro di Diano Marina per allietare il passeggio e accompagnare lo shopping. Questa settimana tocca a Kriss (via Milano), Dj Coach (corso Roma Est), Never the Dog (via Cairoli) e D-Sparsi (via Genala).

Mercoledì 31 luglio

– Concerto della band “The Trouble Notes” – frazione Diano Gorleri – ore 21

L’accogliente area manifestazioni della frazione panoramica di Diano Gorleri, sulla collina che alle spalle di Capo Berta porta ad Imperia, è pronta ad ospitare la band The Trouble Notes, già applaudita lo scorso anno. L’eclettica formazione, in tour in tutta Europa, è composta da Bennet Cerven (violino e voce), Florian Eisenschmidt (chitarra) e Oliver Maguire (percussioni). Lo stravagante trio anglo-tedesco-americano, che ha preso forma a Berlino, da qualche tempo è protagonista nelle piazze di mezzo mondo. Reduci da Aix-en-Provence, dopo la serata “Super Bloom” di Diano Marina, il 2 agosto la band sarà di scena a Friedrichshafen nella prima delle due tappe tedesche, dopo di che rientrerà in Italia, per esibirsi nel Nord Est. L’estetica del trio evoca intrepidi suoni contemporanei di edm (electronic dance music), hip-hop, indie rock, insieme alla musica classica, zingara e jazz. L’organizzazione della serata è curata dal Circolo Ricreativo Gorlerese con il contributo del Comune.

– Diano sottoMarina “Un mare di studio” – piazza Martiri della Libertà – ore 21.30

Nuova serata incentrata sulla proiezione di immagini e video dei nostri mari, a cura degli esperti dell’Associazione InforMare.tema della serata: metodi, strumenti, innovazioni per studiare l’ambiente marino.

Giovedì 1 agosto

– Giovedì Bimbi “Diego Donadonibus” – piazza Martiri della Libertà – dalle ore 21.30

E’ un acrobata davvero speciale quello che si esibirà per il primo appuntamento di agosto della tradizionale rassegna dedicata ai più giovani. Il biker metterà in mostra tutte le sue abilità con stupefacenti, spettacolari ed emozionanti esercizi di free style.

– Folk in Diano – 2° Festival della cultura popolare “Gaber incontra Lauzi” con Giampiero Alloisio, Maurizio Lauzi e Franco Fasano – Villa Scarsella – ore 21.30

Nomi altisonanti per la seconda delle quattro serate di Folk in Diano, la rassegna dedicata alla musica legata alla tradizione e alla cultura. Uno spettacolo dedicata alla musica d’autore, in cui i protagonisti sono legati alla Liguria per origini o per carriera artistica. Sul palco di Villa Scarsella saliranno Giampiero Alloisio (già collaboratore di Gaber e Guccini), Maurizio Lauzi (figlio del compianto Bruno), il quale interpreterà anche la canzone del padre dal titolo “Diano Marina” e Franco Fasano, autore e cantautore di successo. Durante la serata sarà consegnato il Premio Folk in Diano. I successivi appuntamenti sono previsti martedì 14 agosto e giovedì 22 agosto.

Venerdì 2 agosto

– Visita guidata al Museo – Museo Civico Marm presso Palazzo del Parco – ore 10

– Diano Cover “Curve Pericolose” – Molo delle Tartarughe – ore 21.30

I grandi successi che nei mitici anni ‘70 e ‘80 tenevano banco nelle discoteche di tutto il mondo verranno riproposti da una band tutta al femminile, composta da Alessandra Peretti (voce), Emanuela Comastri (chitarra e cori), Paola Torriani (tastiere e cori), Elisa Minari (basso) e Isabella Gatt (batteria). Un evento promosso dall’Associazione Il Cuore di Martina Onlus, che si prefigge un nobile scopo: quello di dotare l’Ospedale di Imperia di due importanti presidi per i pazienti più giovani: un cardio monitor neonatale per la sala parto e un carrello di emergenza pediatrica per il Pronto Soccorso.

– Commedia teatrale “Il piacere di essere onesti” – Villa Scarsella – ore 21.30

La Compagnia Amici del Teatro manderà in scena la commedia brillante, in due atti, “Il piacere essere onesti”, di Norman Velino. Regìa di Ermanno Vanoli. Ingresso libero.

Sabato 3 agosto

– Giornate del Subacqueo – porto turistico – tutto il giorno

Torna il tradizionale meeting a cura di Diano Sub, associazione che dedicherà l’intero week end al pubblico per avvicinare giovani e meno giovani alla passione per il mare e per i suoi fondali: mostre, dimostrazioni e prove gratuite di attrezzatura subacquea in vasca, proiezioni, esposizione di materiale tecnico.

– Concerto del trio acustico “Il terzo Incomodo” – frazione Diano Serreta – piazza Sant’Anna – ore 21

Serena Sforzi (voce), Claudio Cinquegrana (chitarra e voce) e Pier Colla (tastiere e voce) sono i componenti del trio acustico “Il Terzo incomodo) che, con un repertorio a 360° tra brani italiani e internazionali (po, rock e soul dance, dagli anni ‘70 ad oggi), che animeranno la serata di Diano Serreta, frazione a pochi chilometri dal centro di Diano Marina. Per agevolare l’afflusso degli interessati, sarà in funzione un servizio gratuito di bus navetta, con partenza alle ore 20.30 dalla piazzetta di fronte alla chiesa parrocchiale. Rientro a fine spettacolo.

– Diano Cover “I Nuovi Solidi” tributo a Battisti – Villa Scarsella – ore 21.30

Torna, come da diversi anni, a Diano Marina la tribute band di Lucio Battisti per una nuova serata dedicata al grande cantautore. Un concerto che, come di consueto, avrà anche il fine di raccogliere fondi per il sostegno alla ricerca sul neuroblastoma, obiettivo cui i Nuovi Solidi contribuiscono dal 2010.

La formazione, di estrazione sanremese, è composta da Massimo Cuccaro (voce), Monica Cortiula (cori e chitarra acustica), Manuela Restelli (seconda voce), Bruno Balbo (organo hammond), Adriano Alberti (chitarre elettriche e synth), Mirko Vecchiola (chitarra acustica), Alessio Benedetto (batteria), Roberto Curti (basso) e Francesco Genduso (fonico).

Domenica 4 agosto

– Giornate del Subacqueo – porto turistico – tutto il giorno

Seconda e ultima giornata per il tradizionale meeting a cura di Diano Sub, con lo scopo di avvicinare giovani e meno giovani alla passione per il mare e per i suoi fondali: mostre, dimostrazioni e prove gratuite di attrezzatura subacquea in vasca, proiezioni, esposizione di materiale tecnico.

– “Diano Colleziona” – mercatino dell’hobbistica e dell’antiquariato – via Petrarca e via Santa Caterina da Siena – tutto il giorno

– Diano Cover “The Royal Band” – tributo ai Queen – Molo delle Tartarughe – ore 21.30

Reduce da diversi concerti in Piemonte e Toscana, The Royal Band approda a Diano Marina per una serata regale, dedicata al leggendario Freddy Mercury e alla musica dei Queen, cui di recente è stato dedicato anche un film di grande successo. A deliziare gli appassionati con la loro personale interpretazione saranno sei musicisti originari di Torino e dintorni, vale a dire Luca Spadaro (voce), Luca Fusco (voce), Michele Palomba (chitarra), Giorgio Masino (basso), Claudio Lucato (batteria) e Ivan Appella (tastiere).