Oggi, mercoledì 8 maggio dalle ore 18 saremo davanti alla Regione, per protestare contro la legge approvata dalla maggioranza guidata da Toti che escluderà dai fondi regionali per lo sviluppo del turismo e la riqualificazione turistica tutte le imprese alberghiere che hanno aderito ai progetti SPRAR per l’accoglienza dei migranti.
Questa legge:📌 è discriminatoria;📌 è retroattiva, infatti va ad agire sulle imprese liguri che negli ultimi 3 anni – in piena legittimità – hanno svolto una regolare attività di accoglienza;📌 palesa l’incoerenza di chi professa un #primagliitaliani e poi va a penalizzare economicamente lavoratori italiani che hanno risposto a un bando pubblico emanato dalle Prefetture, in cui veniva richiesto supporto su servizi che lo Stato non è stato in grado di fornire.
Per questo mercoledì 8 Maggio saremo in Piazza De Ferrari a protestare contro l’ennesima legge ingiusta e razzista.Perché la solidarietà non è un reato.
Qui il link all’evento Facebook ➺ https://www.facebook.com/events/451191998756956/

All’iniziativa hanno aderito fino ad ora:Comunità San Benedetto al PortoLa Sinistra GenovaLa Sinistra – LiguriaSinistra Italiana LiguriaANPI GenovaArci GenovaArci LiguriaCgil GenovaCgil LiguriaGruppo consiliare regionale PDGruppo consiliare comunale PDLiguria PossibilePiù Europa La SuperbaLaboratorio politico PonenteNoi con MorganteFederazione provinciale PDLista civica “Il Prossimo Medio Ponente”Futura LiguriaIl Prossimo MedioponenteAssociazione senza paura GenovaCircolo foresti de zena Italia-CubaIl circolo Curiel – Casa della SinistraGruppo consiliare Chiamami Genova Municipio VI Medio PonenteRifondazione comunista LiguriaRete a Sinistra SavonaLibera GenovaLibera LiguriaLiguria PrideGruppo consiliare Chiamami Genova Municipio Centro EstCoalizione CivicaUnione Democratica Arabo-PalestineseÈ Viva GenovaNoi per Savona
Gruppo consiliare Chiamami Genova Municipio V Valpolcevera