Simone Paese, 38enne dipendente della Riviera Trasporti, originario di Imperia, ma residente a Olivetta San Michele, è morto ieri pomeriggio in un tragico incidente stradale sulla Statale 20 del col di Tenda, tra Vievola e Tenda, in Francia.
In curva ha perso il controllo della sua moto Ducati Monster andando a sbattere contro un’auto guidata da un uomo di 88 anni residente nel Principato di Monaco.
Stando alle prime ricostruzioni Paese nel tentativo di sorpassare un’auto, si è spostato sulla sinistra e, forse anche a causa delle condizioni del manto stradale, è andato a scontrarsi con l’auto che proveniva in senso opposto.