Ieri, nei pressi del Commissariato di Sanremo, gli equipaggi della Polizia, all’atto di un controllo, hanno sorpreso un guidatore senza patente.
A bordo dell’auto c’erano due cittadini dell’Ecuador, in possesso di regolare permesso di soggiorno, ma sprovvisti di patente. Il guidatore infatti, 40enne, dichiarava di non essere in possesso del titolo di guida non per una semplice dimenticanza ma perché lo stesso gli era già stato ritirato nel 2017; circostanza confermata anche dalle Banche Dati in uso alla Polizia.
Considerato che la condotta del soggetto risultava essere recidiva, avendo commesso la stessa infrazione nell’arco di un biennio, la vigente normativa prevede, oltre alla sanzione amministrativa di tipo pecuniario, anche la denuncia all’Autorità Giudiziaria.
Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo ma, dagli accertamenti eseguiti, non è risultato essere di proprietà del guidatore. Il legittimo proprietario ha raggiunto gli Uffici del Commissariato sanremese ed è stato multato, in via amministrativa, per incauto affidamento del veicolo a persona senza patente di guida.