Genova Calcio 4 Imperia 5

Formazioni
Genova Calcio
1 Dondero 2 Raso 3 Costa 4 Giambarresi 5 Tancredi 6 Digno 7 Lazzari 8 Massara 9 Romei 10 Ilardo 11 Camoirano
a disp. 12 Gallino 13 Carolio 14 Cristofaro 15 Vicini 16 Repetto 17 Sassari 18 Venturelli

Imperia
1 Todde 2 Ravoncoli 3 Pinna 4 Corio 5 Pollero 6 Risso 7 Ambrosini 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Castagna
a disp. 12 Miraglia 13 Vassallo N. 14 Franco 15 Fatnassi 16 Martini 17 Chariq 18 Canu

Sostituzioni:
Genova Calcio:60′ esce Tancredi entra Venturelli, 63′ Digno entra Sassari, 71 esce Camoirano entra Vicini
Imperia: 77′ esce Risso entra Martini, 82′ esce Ambrosini entra Franco, 82′ esce Castagna entra Canu

Ammoniti
Genova Calcio – Ilardo 10′, Ilardo 17′, Costa 27′, Venturelli 85′
Imperia – Pinna 46′, Canu 95′

Cronaca
All’Italo Ferrando di Genova l’Imperia arriva senza Laera squalificato, Calzia e Sanci indisponibili.
Bella partita ricca di emozioni da ambo le parti, comincia l’Imperia con Risso che sblocca il risultato
al 15′ con un tiro di sinistro dalla fascia sinistra sul secondo palo dove Dondero non può arrivare.
Al 17′ pareggia Ilardo approfittando di un buco difensivo, l’arbitro in un primo momento annulla il gol
per poi dopo essersi consultato con il suo primo assistente convalida la rete.
Al 39′ occasione per l’Imperia con Daddi che solo davanti al portiere prova ad anticipare l’uscita di Dondero
con la punta del piede ma l’estremo difensore genovese riesce a deviare in angolo.
Al 41′ Castagna raddoppia per l’Imperia riportando in vantaggio i nerazzurri dopo un uscita a vuoto di Dondero
il bomber nerazzurro riesce ad arrivare sulla palla che conclude a porta vuota da posizione defilata.
Secondo tempo
Al 47 Ymeri segna il terzo gol per l’Imperia dopo un bel dai e vai con Pietro Daddi appostato al limite dell’area
di rigore che libera il centrocampista nerazzurro al tiro dal limite dell’area piccola, niente da fare per Dondero.
Al 67 grande intervento di Todde che para un gran tiro di Sassari dalla fascia destra indirizzato sul secondo palo.
Al 76′ Daddi compie un autentico gesto tecnico con una semirovesciata al centro dell’area di rigore dopo un cross
dalla fascia destra di Ambrosini, nulla da fare per Dondero.
Al 78′ riapre la partita Venturelli con un pallonetto che supera Todde in uscita.
Al 81′ è ancora Venturelli ad accorciare le distanze con un tiro dal limite dell’area di rigore che si insacca
alle spalle di Todde sul secondo palo.
Al 87′ ancora Genova Calcio che trova il pareggio grazie a un tiro di Sassari che sfrutta una ribattuta della difesa
nerazzurra per colpire al volo dal limite dell’area piccola.
Al 94′ Canu scappa dalla marcatura palla al piede riuscendo a trafiggere centralmente Dondero e chiudendo di fatto
la partita.

Dichiarazioni di Arturo Ymeri
E’ stata una partita difficilissima, lo sapevamo che il Genova Calcio ci avrebbe reso difficile la vita e così è stato. Il risultato è frutto di un calo di concentrazione perché sul 4 a 1 pensavamo di aver chiuso la partita. Abbiamo raggiunto il secondo posto e siamo felici, speriamo che ci diano i due punti di cui si parla per la vicenda Val di Vara per restare sopra i diretti concorrenti per il secondo posto.