In tribunale a Imperia il processo per gli appalti commissionati da Autofiori e considerati “truccati” perché assegnati senza gara preventiva ha fatto registrare le richieste di condanna. Due anni e 4 mesi per il direttore tecnico Federico Lenti, due anni per il collega Francesco Ferrari e per l’imprenditore Gianfranco Varano, un anno e 6 mesi per Giacomo Massa, che si occupava delle opere di manutenzione e per Marco Bianchini, rappresentante legale della Intercostruzioni”, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.