Annalisa in gara tra i “Campioni” al Festival con la canzone “Il mondo prima di te” sta vivendo la sua quarta partecipazione al Festival negli ultimi 6 anni. Domani sera duetterà assieme a Michel Bravi. Il 16 febbraio uscirà il suo sesto album, intitolato “Bye bye”, realizzato grazie anche alla collaborazione con Michele Canova (produttore di Jovanotti e Tiziano Ferro)

Festival #Sanremo 2018 Annalisa (Campioni) in Sala Stampa

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Annalisa
Sono cambiata parecchio negli ultimi anni, vivo le cose in modo molto diverso, ora mi sento più matura. Sono molri diversa rispetto alla ragazza che partecipava per la prima volta al Festival. Sto vivendo un’esperienza intensa, di cambiamento a livello personale. Alla Annalisa di alcuni anni fa, ora direi: “Ma vai, buttati. Fai qualche cavolata in più!”. I tatuaggi che ho, sono tutti veri, fanno parte del mio cambiamento. Io ho voluto fare musica da sempre, sin da quando ero piccolissima. Ho studiato Fisica all’Università, ma non ha mai lasciato la musica. Domani sera Michele canterà le parti più pastose e basse della canzone, io il resto. Sarà un duetto classico, per me il bello sarà l’amalgama delle due voci. Sulla scena internazionale mi vedrei bene in un duetto con Sting. Sul palco dell’Ariston c’è un’energia pazzesca, quel brivido che arriva quando entri in scena non si impara mai.
La mia canzone di quest’anno parla di rinascita. Quando finisce un percorso di coppia, ti vedi diversa: trovi una nuova forza e vuoi far vedere a tutti la persona che sei diventata. Il mio nuovo disco si chiama “Bye Bye” per far capire che vivo questi cambiamenti in modo positivo ed ottimistico.