Campionato Serie D – terza giornata di ritorno
Bvc Sanremo – Pro Recco 39-66 (4-15, 10-21, 19-10, 6-20)

Bvc Sanremo: Fiore 4, Danubio 11, Bonino 6, Deda, De Rinaldo 2, Di Vincenzo 2, Tacconi 9, Navaglia 5. Coach: Deda.
Pro Recco: Ermirio 11, Mariani 9, Acerni 3, Canepa 4, Magoni, Cipollina 6, Moroni 5, Kourentis 5, Bottini 4, Iacovelli 4, Massori 15. Coach: Pizzonia.

Niente da fare sabato sera, come da pronostico, per il Bvc Sanremo nell’incontro casalingo con il Pro Recco, compagine di alta classifica. Troppo forti i genovesi per un Bvc Sanremo oltretutto incompleto.
I primi due quarti sono stati una passeggiata per gli ospiti, facilitati anche dalle cattive scelte di gioco dei sanremesi, mentre nella seconda parte di gara il Bvc, punto nell’orgoglio, è salito di livello e la partita si è fatta per quanto possibile più equilibrata e bella da vedere.
Il giocatore/allenatore Alessandro Deda afferma: “Abbiamo completamente sbagliato l’approccio alla gara. Il Pro Recco è già fortissimo di suo e non aveva bisogno del nostro aiuto. Alla distanza ci siamo ritrovati, riuscendo a giocare una discreta pallacanestro e a impegnare gli avversari, soprattutto nel terzo periodo. Accettiamo comunque serenamente la sconfitta, anche perché non era questo l’incontro da vincere assolutamente”.