Una donna di 26 anni è morta in casa per una sospetta overdose di eroina. Il 118 è intervenuto invano in una casa a San Teodoro (quartiere di Genova), dove erano presenti anche il figlio di 3 anni e un amico della donna.
L’inchiesta sulla morte della giovane mamma legata ad un malore per assunzione di sostanze stupefacenti ipotizza il reato di “morte come conseguenza di altro reato”.